About Leo

Leo Studio Design, brand di accessori, calzature e ready-to-wear fondato nel 2014, si prepara a un 2018 di espansione forte del riscontro internazionale ottenuto nell’ultimo biennio.

Questi risultati sono il frutto dell’alleanza con Daniele Ghiselli, che per primo ha creduto nel progetto creativo di Leo Studio Design supportando la distribuzione worldwide del brand tramite il suo showroom Daniele Ghiselli Diffusione Milano. Grazie alla sua collaborazione, partendo da una Capsule Collection di 10 borse, Leo Studio Design si è evoluto in soli tre anni in un marchio total look, con proposte di abbigliamento, calzature e accessori rigorosamente made in Italy.

Lo stile pop, iper colorato e dal forte touch contemporaneo di Leo Studio Design ha ottenuto ottimi risultati sui mercati esteri, con Giappone, Cina ed Emirati Arabi tra i principali mercati di sbocco e un portfolio di clienti di prestigio come Bus Stop e Restir (Tokyo) e Level Shoe District (Dubai).

Focus della strategia di espansione del marchio sarà il consolidamento in Italia, dove già può contare su una rete di retailer come La Rinascente (Milano), Coin Excelsior (Roma e Venezia), Galiano (Napoli) e G&B (Brescia), e in Europa, attraverso una strategia di partnership già avviata con un’insegna importante come Le Bon Marché (Parigi). Anche l’e-commerce, in cui il brand ha debuttato nel 2016 con il supporto di e-tailer come Yoox-Net à porter, rappresenta un segmento in forte crescita.

Un successo le cui radici affondano in uno stile originale e audace, capace di conquistare brand di rilevanza globale come Chupa Chups e Mentos, la cui estetica candy è perfettamente allineata con quella di Leo Studio Design.

Ma non solo: a connotare il brand è anche la sua filosofia fortemente orientata alla sostenibilità. La sensibilità di Leonardo Macina per l’ambiente lo spinge a una continua ricerca dei materiali con il minore impatto sull’ecosistema, come l’ovatta ecologica ottenuta dal riciclo di bottiglie di plastica in sostituzione alla piuma d’oca nell’imbottitura dei duvet.
Ultima frontiera per Leo Studio Design è l’utilizzo della pelle di mela riciclata per la creazione di borse: gli scarti del frutto sono lavorati con una particolare tecnica che li ricicla senza l’ausilio di nessun solvente di natura chimica. La pelle risulta così totalmente ecosostenibile e 100% biodegradabile, in quanto anche le stampe sovrapposte sono ad acqua e senza componenti chimici.

Il percorso intrapreso da Leo Studio Design è valso al brand la nomination ai recenti Green Carpet Fashion Awards, gli Oscar della moda sostenibile promossi dalla Camera Nazionale Della Moda Italiana e Vogue Talents.

Coming Soon... Ignora